NYC/MIA
06:02
Londra
11:02
SG/HK
06:02
CONTATTO

Che cos'è il CPA (Costo per Azione o Acquisizione)?

Il marketing basato sul costo per azione (CPA), noto anche come costo per acquisizione, è un modello di prezzo nella pubblicità digitale in cui gli inserzionisti pagano per un'azione specifica compiuta da un utente, come la compilazione di un modulo, un acquisto o l'iscrizione a una newsletter. Il CPA è considerato un Prezzi basati sulle prestazioni perché gli inserzionisti pagano solo quando viene completata un'azione desiderata, anziché semplicemente per le impressioni o i clic sugli annunci.

Il marketing CPA può essere un modo molto efficace per gli inserzionisti di raggiungere il loro pubblico target e raggiungere i loro obiettivi commerciali. Invece di pagare per i clic o le impressioni che potrebbero non sfociare in un'azione desiderata, gli inserzionisti pagano solo per le conversioni effettive. Questo aiuta a garantire che i budget pubblicitari siano utilizzati in modo efficace ed efficiente.

Il calcolo del CPA consiste nel dividere il costo totale di una campagna per il numero di azioni desiderate, come lead o acquisti, generate dalla campagna. Ad esempio, se un inserzionista spende $1.000 per una campagna e genera 100 contatti, il CPA sarà $10.

Il CPA può essere una metrica importante per gli inserzionisti e i chief marketing officer, in quanto consente di misurare l'efficacia delle loro campagne nel guidare le azioni desiderate. Analizzando il CPA, gli inserzionisti possono identificare quali campagne e canali sono più efficaci a generare conversioni, e ottimizzare le loro strategie di conseguenza.

Inoltre, il marketing CPA può offrire diversi vantaggi rispetto ai modelli pubblicitari tradizionali. Ad esempio, la CPA consente agli inserzionisti di prevedere e controllare in modo più accurato i loro costi pubblicitari, in quanto pagano solo per le conversioni effettive. Questo può essere particolarmente vantaggioso per le piccole imprese con budget pubblicitari limitati.

Marketing CPA: Casi di studio e migliori pratiche

Nel complesso, il marketing CPA può essere un modo molto efficace per gli inserzionisti di raggiungere i loro obiettivi commerciali e misurare il successo delle loro campagne. Concentrandosi sulla generazione di conversioni, piuttosto che sulla semplice impressioni o clic, gli inserzionisti possono assicurarsi che i loro budget pubblicitari siano utilizzati in modo efficace ed efficiente.

Per gli studi sul cast e le migliori pratiche, consulti le seguenti risorse:

  • Pay for Performance Marketing: [CASE STUDY] Come il Pay For Performance Marketing ha aiutato ZEISS a lanciare un nuovo prodotto negli Stati Uniti, dando un po' di certezza al lancio di un nuovo marchio in uno scenario incerto.
  • Esperti di Performance Marketing: [MIGLIORI PRATICHE] La guida di un CMO all'agenzia di Performance Marketing (inclusi i segnali rossi e i principali fallimenti). Perché, quando e come valutare le agenzie di performance marketing + Matrice gratuita