NYC/MIA
03:49
Londra
08:49 pm
SG/HK
03:49
CONTATTO

Come fare il budget per la pubblicità? Il progetto di budget℠

"Essere preparati è metà della vittoria".
- Miguel de Cervantes

Come fare il budget per la pubblicità?

La domanda #1 che i clienti fanno è: Come faccio a stanziare un budget per la pubblicità? Si presenta in molte forme. "Quanto devo spendere?". "Come posso "fare un tuffo" in un nuovo mercato?" O semplicemente "Quanto costerà...?". Il nostro Budget Blueprint℠ risponde a questa domanda per qualsiasi leader organizzativo alla ricerca di una risposta sistematica su come fare il budget per la pubblicità.

Se non è sicuro di ciò che serve per essere leader nella sua categoria o per raggiungere/superare gli obiettivi di crescita, non è certo l'unico. Il suo budget per i media a pagamento potrebbe meritare un riesame. La società di misurazione pubblicitaria Nielsen afferma che 50% dei piani media sono sottofinanziati [1].

Ma qualunque sia la cifra, la verità è che: La maggior parte dei brand non sa come fare il budget per i media a pagamento.

L'agenzia di media buying affronta le fasi del dolore durante la stagione del budget, fornendo servizi di media buying eccezionali.

Un problema perenne

La maggior parte dei marchi, anche quelli eccellenti, non ha un processo di budget per la pubblicità o i media a pagamento. Dopo lo sviluppo dei contenuti, la strategia creativa, la produzione, le spese generali, le partnership, le spese di marketing di affiliazione, la pubblicità sui media a pagamento è spesso un ripensamento. O semplicemente è mal calibrata rispetto alle aspettative che porta con sé. Questo perché i media a pagamento sono *di rado* trattati come un fattore di guadagno. da parte di persone esterne alla suite di marketing.

Il budget per i media a pagamento è un enigma quasi universale per le organizzazioni. Nonostante le ore passate a faticare per tirare fuori numeri, fatti e cifre, la decisione finale sul modo in cui stanziare il budget per la pubblicità è spesso arbitraria. Si tratta di una voce finale del bilancio (che noi chiamiamo "avanzi dell'anno scorso") o della scelta apparentemente neutra di utilizzare i budget dell'anno scorso (o del trimestre o della campagna, ecc.). La chiamiamo inerzia. L'inerzia è una trappola tossica. Perché? Perché anche se il suo budget per i media è coerente di anno in anno, nient'altro del nostro mondo, o del nostro consumatore, rimane perfettamente coerente di anno in anno.

Allora, come dovrebbe I marchi più lungimiranti mettono a disposizione un budget per i media a pagamento?

Progetto di bilancio℠: Processo

Il progetto di bilancio globale di Criterion℠ è un processo dedicato di dimensionamento del mercato e di previsione dei media, utilizzato per progettare una gamma di investimenti mediatici efficaci.

Questo processo produce una gamma di investimenti difendibile ed efficiente dal punto di vista del capitale, che viene utilizzata da diversi brand leader per guidare le decisioni di budget e di allocazione della pianificazione dei media.

Le nostre metodologie di allocazione del budget sono selezionate in base alla fase di crescita di ciascun marchio o LOB (line of business), agli obiettivi specifici del pubblico, all'area di mercato indirizzabile e alle considerazioni della concorrenza. Qual è la formula? Utilizziamo una serie sistematica di metodi di allocazione del budget per la pianificazione mediatica su misura per ogni cliente. Questo processo è personalizzato in base al cliente e alla fase di crescita - alcuni metodi sono proprietari, altri "triangolano" utilizzando punti di dati più standardizzati - per fondare una gamma solida.

Dalla fine del 2014, abbiamo consegnato dei Budget Blueprints℠ per nuovi startup sostenute da venture fino - letteralmente - a il più grande inserzionista del pianeta. La nostra pratica di budgeting combina servizi di consulenza sui media e operazioni di agenzia focalizzate sulla pianificazione e sull'acquisto dei media migliori della categoria. In qualità di agenzia media indipendente, la nostra prospettiva è neutrale e unica.

Fattori di mercato

  • Consumo di media vs. monetizzazione
  • Penetrazione mediatica specifica del mercato
  • Strategia di acquisizione degli utenti + redditività
  • L'interruzione digitale dei media tradizionali
  • Piattaforme emergenti, mitigazione del rischio

"Esternalità"

  • Strategia dei prezzi: modellazione e consulenza
  • Monetizzazione dei media + consulenza sui prodotti
  • Integrazione piattaforma + sistemi
  • Trade desk + impatto programmatico
  • Dati eurozona/ multinazionali (GDPR)

Utilizzo + Assegnazione

  • Benchmarking
  • Metodi di misurazione
  • Fattori non mediali (tecnologia, ecc.)
  • Costi variabili + imprevisti

La proposta di valore

Il Budget Blueprint℠ è il nostro servizio #1 più richiesto sul lato del marchio nel nostro sito. Consulenza sui media. (#2 offre consulenza agli analisti finanziari e di investimento che studiano i budget pubblicitari dei marchi).

Servizi di Media Buying, dove la consulenza incontra il Media Buying
Budget per la pubblicità: Lo studio del budget dell'esperto per la pubblicità a pagamento

Progetto di bilancio℠ Proposizione di valore

Cosa si ottiene con il Budget Blueprint℠?

La risposta dipende dalle sue esigenze specifiche, ma il punto centrale è lo sviluppo di una gamma difendibile di investimenti nei media a pagamento, basata sulla fase di crescita del suo marchio, sui mercati e sugli attributi aziendali principali.

Lungo il percorso, il Budget Blueprint℠ potrebbe anche affrontare:

  • Qual è il costo incrementale della SOM incrementale?
  • Qual è il rapporto costi/benefici degli approcci mirati?
  • Dove posso trovare il miglior rapporto qualità-prezzo?
  • Dove sta andando la spesa pubblicitaria della mia categoria?
  • Dove potrei risparmiare? Qual è il nostro miglior mercato di riferimento, rispetto ai concorrenti?

Prima + Dopo

Prima che lei sapesse come fare il budget per i media a pagamento:

  • Le analisi della sua campagna di paid media buying si sono sempre concluse con un punto interrogativo: Abbiamo avuto successo? Il nostro CPA avrebbe potuto essere migliore? Siamo stati superati nella spesa? Abbiamo calibrato correttamente l'allocazione dei media a pagamento?
  • L'acquisto di media a pagamento è considerato un costo, piuttosto che un investimento. Questo perpetua la continua incertezza, rendendo difficile difendere gli sforzi del marketing.

Dopo il Criterion Global Budget BlueprintSM:

  1. Vedere chiaramente come gli investimenti e l'allocazione dei media a pagamento si allineano con il marchio che spera di diventare.
  2. La documentazione è pulita, chiara e il budget "richiesto" è difendibile.
  3. Ha una guida su come affrontare la pianificazione dei media per utilizzare le risorse in modo efficiente ed efficace.
  4. Nel caso di un'eccedenza o di un "plus" di bilancio, può difendere il modo in cui impiegare questi fondi per ottenere il massimo effetto. In caso di tagli al budget, avrà chiarezza su come stabilire le priorità e adattarsi.
  5. SoprattuttoIl Budget BlueprintSM è uno strumento prezioso per sviluppare l'allineamento organizzativo tra i team, per giustificare e ottenere il consenso sull'allocazione e l'investimento nella pianificazione dei media a pagamento. Con il Budget BlueprintSM, i paid media non sono solo una voce di spesa. È un investimento nel futuro del suo marchio.

Pronti, partenza, via?

La stagione del budget è sempre dietro l'angolo. Quindi si metta in contatto per iniziare.

Il primo passo è una telefonata di scoperta di 30 minuti. Ci contatti per fissarla oggi stesso.