NYC/MIA
10:06
Londra
03:06
SG/HK
22:06
CONTATTO

Che cos'è il Costo per clic e il Costo per clic del link? + Avg. CPC negli Stati Uniti

Il mondo della pubblicità digitale è pieno di acronimi e metriche che a volte possono confondere chi non ha familiarità con il settore. Due metriche comuni che vengono spesso utilizzate per misurare l'efficacia delle campagne pubblicitarie sono CPC e CPLC.

Il CPC, o costo per clic, è una metrica utilizzata per misurare il costo di ogni singolo clic su una pubblicità. Questa metrica è spesso utilizzata nella pubblicità sui motori di ricerca e sui social media, dove gli inserzionisti fanno offerte su parole chiave e si rivolgono a un pubblico specifico. In questi tipi di pubblicità, l'obiettivo è quello di indirizzare il traffico verso un sito web o un'area di ricerca. pagina di atterraggioGli inserzionisti pagano ogni volta che qualcuno clicca sul loro annuncio.

Il Costo per clic sul link La media varia molto a seconda del settore, della piattaforma e del pubblico di riferimento. Per esempio, il CPC medio per Google Ads negli Stati Uniti è di $2,69 per gli annunci di ricerca e $0,63 per gli annunci display, secondo WordStream. Su Facebook, il CPC medio è di $1,72, mentre su LinkedIn può arrivare a $5,61.

Il CPLC, o costo per click della landing page, è una metrica utilizzata per misurare il costo di ogni click che porta a una landing page. Questa metrica è spesso utilizzata nelle campagne in cui l'obiettivo è generare lead o vendite, e la landing page è il passo successivo nell'imbuto di conversione.

CPC vs. CPLC: qual è la differenza?

La differenza principale tra la CPC e la CPLC è che la CPC misura soltanto la costo di un clic su un annuncio, mentre il CPLC misura il costo di un clic che porta a una pagina di destinazione. Il CPLC prende in considerazione l'efficacia della landing page, che può avere un grande impatto sul successo complessivo di una campagna.

Ad esempio, se un inserzionista sta conducendo una campagna per generare lead e utilizza una landing page non ottimizzata per le conversioni, potrebbe pagare un CPC elevato ma non ottenere molti lead. Tracciando il CPLC, può determinare se il costo dei clic che portano alla pagina di destinazione vale la pena e apportare modifiche alla pagina di destinazione per migliorare il tasso di conversione.

Perché gli inserzionisti si preoccupano di CPC vs. CPLC?

Capire la differenza tra CPC e CPLC è importante per gli inserzionisti e i responsabili marketing, perché consente loro di misurare meglio l'efficacia delle loro campagne pubblicitarie. Tracciando queste metriche, possono determinare quali campagne stanno generando il miglior ritorno sull'investimento e apportare modifiche per ottimizzare le loro campagne per ottenere risultati migliori.

È anche importante notare che CPC e CPLC non sono le uniche metriche che gli inserzionisti dovrebbero monitorare. Altre metriche importanti includono il tasso di click-through (CTR), il tasso di conversione e il costo per acquisizione (CPA), tra gli altri.

Scopo + risultati

In conclusione, il CPC e il CPLC sono metriche importanti per misurare la efficacia della pubblicità campagne. Mentre il CPC misura il costo di ogni singolo clic su un annuncio pubblicitario, il CPLC misura il costo di ogni clic che porta ad una pagina di destinazione. Tracciando queste metriche, gli inserzionisti e i responsabili marketing possono prendere decisioni basate sui dati per ottimizzare le loro campagne per ottenere risultati migliori.