NYC/MIA
20:55
Londra
01:55
SG/HK
09:55
CONTATTO
FAQ

Che cos'è l'Header Bidding? Scopra i diversi approcci alla pubblicità programmatica: Header Bidding vs Waterfall vs Server-Side Header Bidding vs Open Bidding vs Video Header Bidding vs Amazon Header Bidding

L'header bidding, il waterfall, l'header bidding lato server, l'open bidding, il video header bidding e l'Amazon header bidding sono tutti approcci diversi alla pubblicità programmatica. Tutti mirano ad ottimizzare il processo di vendita dell'inventario pubblicitario e ad aumentare le entrate per gli editori, fornendo al contempo un migliore targeting e prezzi per gli inserzionisti. In questo articolo esploreremo le differenze tra questi approcci e perché sono importanti per gli inserzionisti e i chief marketing officer.

Offerta di intestazione

Header bidding is a pubblicità programmatica technique that allows publishers to offer their ad inventory to multiple ad exchanges simultaneously before making calls to their ad servers. This process helps to increase competition for the inventory, resulting in better pricing and more revenue for publishers. It also helps advertisers to bid on the inventory in real-time, ensuring that they get access to the most valuable impressioni.

Header bidding is known for its ability to deliver better results than traditional programmatic advertising approaches, such as the waterfall model. In the waterfall model, ad inventory is offered to one ad exchange at a time until it is sold, with each exchange taking a cut of the revenue. This process can result in lower revenue for publishers and less effective targeting for advertisers.

Cascata

Il modello a cascata è un approccio tradizionale alla pubblicità programmatica che prevede l'offerta di inventario pubblicitario a un ad exchange alla volta, fino alla vendita. Il modello funziona offrendo l'inventario prima all'ad exchange più pagante, poi scendendo lungo la catena fino alla vendita dell'inventario. Questo approccio presenta alcune limitazioni, tra cui il fatto che può comportare entrate inferiori per gli editori e un targeting meno efficace per gli inserzionisti.

Offerta di intestazione lato server

L'header bidding lato server è una variante dell'header bidding in cui il processo di offerta viene spostato dal browser dell'utente al server. Questo approccio aiuta a ridurre la latenza e a migliorare i tempi di caricamento delle pagine, con il risultato di una migliore esperienza dell'utente. L'header bidding lato server è noto anche per la sua capacità di aumentare la concorrenza e le entrate per gli editori.

Offerta aperta

Open bidding, also known as exchange bidding, is a programmatic advertising approach that allows publishers to offer their ad inventory to multiple ad exchanges simultaneously. This approach helps to increase competition for the inventory, resulting in better pricing and more revenue for publishers. Open bidding is similar to header bidding, but it is managed by Google and is part of the Google Ad Manager platform.

Offerta di intestazione video

Il video header bidding è una variante dell'header bidding progettata specificamente per gli annunci video. Questo approccio contribuisce ad aumentare la concorrenza e le entrate per gli editori, offrendo al contempo un migliore targeting e prezzi per gli inserzionisti. L'header bidding video sta diventando sempre più popolare, in quanto gli annunci video sono sempre più diffusi su Internet.

Amazon Header Bidding

L'header bidding di Amazon è un approccio pubblicitario programmatico che consente agli editori di offrire il loro inventario di annunci alla piattaforma pubblicitaria di Amazon, Amazon Advertising. Questo approccio contribuisce ad aumentare la concorrenza e le entrate per gli editori, offrendo al contempo un migliore targeting e prezzi per gli inserzionisti. L'header bidding di Amazon sta diventando sempre più popolare, in quanto Amazon continua ad espandere la sua attività pubblicitaria.

In conclusion, header bidding, waterfall, server-side header bidding, open bidding, video header bidding, and Amazon header bidding are all important programmatic advertising approaches that aim to optimize the process of selling ad inventory and increase revenue for publishers. They all provide better targeting and pricing for advertisers while also ensuring that publishers get the best possible price for their ad inventory. Understanding the differences between these approaches is crucial for advertisers and chief marketing officers who want to get the best possible results from their programmatic advertising campaigns.