NYC/MIA
09:25
Londra
02:25
SG/HK
21:25
CONTATTO

Media a pagamento per gli investimenti nella transizione energetica: Oltre le PR B2B

Accelerare il ritmo della transizione energetica

Cosa manca alle PR B2B

Nel panorama in rapida evoluzione della transizione energetica, un'azienda leader negli investimenti in infrastrutture energetiche ha dovuto affrontare una sfida unica. Sebbene i loro sforzi per la transizione dell'attuale infrastruttura verso l'energia rinnovabile siano stati rivoluzionari, hanno faticato a ottenere il riconoscimento e l'influenza necessari nei principali mercati globali. È qui che Criterion Global, in veste di agenzia di marketing energetico, è andata oltre Le pubbliche relazioni B2B devono utilizzare i media a pagamento servizi al servizio di una maggiore quota di voce. Questo studio di caso esplora come Criterion Global ha trasformato la presenza sul mercato del cliente, portando a un'iniziativa di raccolta fondi da record.

Agenzia di marketing energetico, Paid Media

Marketing energetico: La sfida

Il cliente, leader negli investimenti per la transizione energetica, era ben posizionato dal punto di vista tecnico, ma non aveva la presenza sul mercato e la visibilità della leadership di pensiero in mercati critici come Singapore, Germania, Canada, Stati Uniti e Regno Unito.

Nonostante il loro approccio innovativo e la loro leadership di mercato, non erano pienamente riconosciuti come leader di pensiero nel settore. Il loro gli sforzi di PR B2B esistenti non stavano producendo l'impatto desiderato.E c'era bisogno di un approccio più aggressivo e mirato.

Servizi media a pagamento per il B2B

Criterion Global ha identificato la sfida principale come un problema di visibilità e percezione. La strategia è stata duplice: amplificare la leadership di pensiero del cliente attraverso campagne mediatiche a pagamento mirate e andare oltre le iniziative di PR B2B con un approccio basato sui dati.

  1. Amplificazione della leadership di pensiero:
    • Criterion Global ha realizzato una serie di campagne mediatiche a pagamento che evidenziano le innovazioni del cliente nella transizione energetica.
    • Queste campagne sono state posizionate strategicamente in pubblicazioni e piattaforme digitali di grande impatto nei mercati target.
    • L'attenzione si è concentrata sulla presentazione dell'esperienza e dei contributi del cliente al settore della transizione energetica, allineando il suo marchio all'innovazione e alla sostenibilità.
  2. Oltre le PR B2B:
    • Le PR B2B si concentrano in genere solo sui mestieri. Ma l'impegno anche tra i leader del settore è basso per alcune piattaforme di nicchia.
    • Sono stati sviluppati contenuti coinvolgenti, tra cui whitepaper, casi di studio e rapporti di settore, che dimostrano la leadership e l'esperienza del cliente.
    • Per ampliare la portata e l'impatto, sono state create partnership strategiche con i principali influencer del settore e con i media.

Risultato: Una transizione più luminosa

Per un'agenzia di marketing energetico, il lavoro deve essere misurato in relazione al suo risultato. L'esecuzione di questa strategia ha comportato un'attenta miscela di piattaforme mediatiche tradizionali e digitali. I contenuti e le attività di acquisto di media a pagamento sono stati adattati per risuonare con il pubblico degli stakeholder in vari mercati globali - da Singapore al Regno Unito, dal Canada alla Germania, dall'Arabia Saudita all'Azerbaigian - tenendo conto delle sfumature culturali e delle tendenze del mercato.

Il risultato è stato trasformativo:

  1. Maggiore visibilità e riconoscimento:
    • Il cliente ha visto un aumento significativo della sua visibilità nei mercati di riferimento.
    • Sono stati invitati a eventi e panel chiave del settore, consolidando ulteriormente la loro posizione di leader di pensiero.
  2. Raccolta fondi da record:
    • La maggiore visibilità e credibilità hanno contribuito direttamente a un'iniziativa di raccolta fondi da record.
    • Gli investitori sono stati più propensi a impegnarsi con il cliente, vedendolo come una forza leader nello spazio della transizione energetica.
  3. Equità del marchio a lungo termine:
    • Il cliente ha stabilito una presenza a lungo termine nei mercati target.
    • Le campagne hanno portato a un interesse e a un impegno sostenuti da parte degli stakeholder, gettando le basi per le iniziative future.
Pubblicità vintage dell'energia

Transizione energetica + amplificazione dei media a pagamento

L'intervento di Criterion Global evidenzia come servizi media a pagamento sono fondamentali per andare oltre le tradizionali iniziative di PR B2B. Come dimostra la pubblicità vintage di Westinghouse qui sopra, un tempo i media a pagamento erano una parte più importante della creazione di visibilità per il marketing energetico. Ma l'interesse sta nuovamente crescendo dopo la COP28 di Dubai, in quanto il mondo si concentra sulla Transizione Energetica grazie agli investimenti di Blackrock, Alterra, Brookfield e altri attori chiave.

Amplificando strategicamente la leadership di pensiero del cliente e allineando il suo marchio con l'innovazione nel settore della transizione energetica, Criterion Global non solo ha affrontato la sfida immediata, ma ha anche avviato il cliente su un percorso di influenza e successo di mercato a lungo termine.

Questo caso esemplifica il potere di una strategia di paid media ben eseguita nell'elevare la statura di un marchio in un settore specializzato come quello degli investimenti per la transizione energetica.