NYC/MIA
08:44
Londra
01:44
SG/HK
09:44
CONTATTO
FAQ

Quale opzione di targeting è la migliore per la consapevolezza del marchio?

La brand awareness è una metrica chiave per gli inserzionisti e i chief marketing officer (CMO) per capire il livello di familiarità che i consumatori hanno con il loro marchio o la loro azienda. Nell'ambiente commerciale altamente competitivo di oggi, costruire e mantenere una forte consapevolezza del marchio è essenziale per il successo di qualsiasi azienda.

Al centro di tutto, pubblicità di sensibilizzazione al marchio si riferisce alla misura in cui i consumatori hanno familiarità con un marchio, lo riconoscono e lo associano a determinati attributi o prodotti. Una forte consapevolezza del marchio è una risorsa fondamentale per qualsiasi azienda, perché aiuta a stabilire la fiducia con i consumatori e influenza le loro decisioni di acquisto.

Quale opzione di targeting è migliore per raggiungere la notorietà del marchio?

Gli inserzionisti e i CMO devono impegnarsi in una serie di attività di marketing e pubblicità, ma spesso non hanno la possibilità di vedere come la tecnologia funziona effettivamente. È importante comprendere le sfumature di ogni modalità primaria di targeting, in modo da poter pensare a una campagna a livello tattico.

In generale, ecco le migliori opzioni di targeting per raggiungere la brand awareness (+ i corrispondenti KPI di brand awareness) per i canali e le tattiche di brand awareness più importanti.

PiattaformaKPI di consapevolezza del marchioProControGuida
RicercaQuota di ricercaMisura la visibilità del marchio in organico + ricerca a pagamento rispetto ai marchi concorrentiCome tutte le metriche di brand awareness, potrebbe non corrispondere alla quota di mercato in termini di valore commerciale effettivo.Dal momento che la ricerca gode di una spinta da parte di altri canali di marca, è un leader, affidabile indicatore della consapevolezza del marchio. 
MetaMarchio Lift

(+ Raggiungere*)

Misura il pubblico esposto rispetto a quello non esposto Non disponibile per tutti gli inserzionisti. E tutti i dati sono verificati solo da MetaCome tutti i Meta KPI, il brand lift non è verificato dalle 3P, quindi la sua oggettività è in discussione, ma è utile.
Google DisplayRaggiungere* + ____   
YouTube    
OOHDEC: Circolazione effettiva giornalieraEssenzialmente il numero di persone che vedono un annuncio OOH al giorno. Inaccessibile, geo-preciso.Solo geo-specifici, nel migliore dei casi dati basati su pannelli.L'OOH è sempre un modo affidabile per migliorare la visibilità del marchio. I limiti sono: geo-specifici e più impegnativi da acquistare (ma noi possiamo aiutarla!).
TV*Raggiungere (GRP, TRP), Sollevamento del picco   

È importante sviluppare un'identità di marca chiara e coerente, che risuoni con il pubblico target, e utilizzare messaggi e immagini che siano memorabili e distintivi. Ciò implica la comprensione del pubblico target e delle sue preferenze, oltre a tenersi al passo con le tendenze del settore e i cambiamenti nel comportamento dei consumatori.

I vantaggi di un'elevata notorietà del marchio

  1. I consumatori sono più propensi a fidarsi del marchio: Un marchio forte può aumentare la fedeltà dei consumatori, la fiducia e la disponibilità a pagare un premio per i suoi prodotti o servizi.
  2. I consumatori considerano il marchio quando fanno un acquisto: Una forte consapevolezza del marchio può aiutare le aziende a differenziarsi dalla concorrenza e ad aumentare la quota di mercato.
  3. I consumatori raccomandano il marchio ad altri: Può portare a un aumento della pubblicità di passaparola, in quanto le persone sono più propense a raccomandare un marchio che conoscono e di cui si fidano.

L'importanza della consapevolezza del marchio è evidente nei molti modi in cui può influire sul successo di un'azienda.

Come misurare effettivamente la notorietà del marchio?

Le impostazioni del targeting e degli obiettivi di cui sopra presuppongono che la notorietà del marchio sia misurata in modo coerente da canale a canale. Il problema è che non è così. Per gli inserzionisti e i CMO, la misurazione della notorietà del marchio è una parte fondamentale della valutazione dell'efficacia di media a pagamento per accrescere la brand equity. Ma esistono diversi metodi per misurare la consapevolezza del marchio. Ecco tre metodi comuni KPI di notorietà del marchio:

  1. Sondaggi: Un sondaggio online sulla consapevolezza del marchio è un buon modo per capire quante persone conoscono il suo marchio. Può anche eseguirlo come annuncio mirato. I sondaggi aiutano le aziende a capire quante persone conoscono il loro marchio e come lo percepiscono.
  2. Analisi online: Tracciando il traffico del sito web e motore di ricerca classifica, si può capire con quale frequenza le persone cercano il marchio (vedere la ricerca nella tabella precedente).
  3. Impegno sui social media: Questo può fornire informazioni preziose sulla frequenza con cui le persone menzionano il marchio sulle piattaforme di social media e sul coinvolgimento che queste menzioni generano. Più sono le menzioni, più è alta la consapevolezza del marchio.

Esistono anche due livelli di consapevolezza del marchio, la consapevolezza del marchio assistita e la consapevolezza del marchio non assistita.

  • Ha favorito la notorietà del marchio: riconoscimento di un marchio o di un prodotto specifico da un elenco di nomi possibili offerti come suggerimento
  • Conoscenza del marchio non facilitata: riconoscimento di un marchio o di un prodotto specifico senza che viene sollecitato con i nomi possibili. (Fonte: Wikitionary)

Il ruolo della consapevolezza del marchio nella sua crescita

Nell'era digitale di oggi, la consapevolezza del marchio è diventata più importante che mai. Con l'ascesa di e-commerce e shopping onlineI consumatori hanno accesso a una varietà di prodotti e marchi più ampia che mai. Ciò significa che la costruzione di una forte brand awareness è fondamentale per garantire che i prodotti o i servizi di un'azienda siano notati e presi in considerazione dai potenziali clienti. Inoltre, i social media e altri canali di marketing digitale hanno reso più facile per le aziende costruire e mantenere la consapevolezza del marchio, in quanto possono raggiungere un vasto pubblico con messaggi mirati e campagne creative.

In conclusione, la consapevolezza del marchio è una componente critica di qualsiasi strategia di marketing di successo. Aiuta a creare fiducia nei consumatori, influenza le loro decisioni di acquisto e differenzia un'azienda dai suoi concorrenti. I pubblicitari e i CMO devono investire nella costruzione e nel mantenimento di una forte consapevolezza del marchio, impegnandosi in varie attività di marketing e pubblicità e tenendosi al passo con le tendenze del settore e i cambiamenti nel comportamento dei consumatori. Poiché l'ambiente commerciale diventa sempre più competitivo e digitale, avere una forte consapevolezza del marchio è più importante che mai.

Fonti di riferimento:

Grafico di marketing Quale opzione di targeting è migliore per raggiungere la notorietà del marchio?

Grafico di marketing Metriche di consapevolezza del marchio